11 ottobre 2018

Io sono leggenda

“Io sono leggenda” è un film del 2007.

New York, 2012. In seguito ad un virus tremendo, nato originariamente dalla ricerca sul cancro e "sfuggito di mano" ai ricercatori, che ha contagiato l'intero pianeta, lo scienziato Robert Neville, immune al virus, è l'ultimo uomo rimasto sulla Terra, ma non è solo. Il virus infatti non ha ucciso la popolazione del pianeta, ma ha trasformato le persone in terribili infetti mutanti simili a vampiri che si muovono solo di notte. Da più di tre anni Robert, insieme al suo cane Sam, cerca di mettersi in contatto via radio con altri eventuali sopravvissuti e conduce la sua battaglia solitaria e disperata contro le bande di vampiri, nel tentativo di sopravvivere e di trovare una cura che potrebbe salvare l'umanità.


Punti Poperie: tutti i quadri presenti in casa del Dottor Neville sono stati prestati dal MoMA di New York.
Punti Poperie (bis): la piccola che interpreta il ruolo della figlia di Will Smith in realtà è davvero sua figlia, Willow.
Punti Poperie (ter): dopo pochi mesi dall'uscita cinematografica, su Internet ha iniziato a circolare un video relativo a una versione alternativa del finale, la cui trama è molto diversa. Inoltre in questo finale alternativo si vedono alcune scene presenti nel trailer, ma poi assenti nel film distribuito nelle sale. 

0 commenti:

Posta un commento