7 novembre 2016

Jean Baptiste Regnault - Le tre Grazie

“Le tre Grazie” è un dipinto del 1794 realizzato dal pittore Jean Baptiste Regnault che rivela il gusto per l’antichità tipico del XVIII secolo francese.

Questo quadro mostra tre divinità della mitologia greca antica, Eufrosine, Talia e Aglaia, che indicano rispettivamente la gioia, la prosperità e lo splendore, rappresentate giovani, belle e nude. La dea al centro è vista di spalle, quella di sinistra è di fronte con la testa girata di lato, quella di destra è di profilo con la testa allo spettatore, come se si trattasse di una figura singola di cui si dovrebbero abbracciare in un solo sguardo tutti gli aspetti attraenti. Inoltre sembrano essere collegate tra loro, tenendosi per la vita o per il collo, formando, con un abbraccio, una catena.

I tre nudi sono posti contro uno sfondo scuro con piccoli indizi che lo fanno ricondurre ad un ambiente esterno.


1 commento:

  1. A me l'arte piace in tutte le forme ...grande dipinto
    un bacio

    RispondiElimina