9 giugno 2016

L'amore dura tre anni

“L'amore dura tre anni” è un film francese del 2012 scritto e diretto da Frédéric Beigbeder e tratto dall'omonimo romanzo dello stesso Beigbeder.

Marc Marronnier è un trentenne felicemente sposato e con due lavori: critico letterario durante il giorno e giornalista di cronaca mondana durante la notte. Dopo soli tre anni divorzia però dalla moglie per un sms di troppo e per questo motivo, a causa delle sue esperienze, è pienamente convinto che l’amore duri solamente tre anni. Disperato, tenta il suicidio e poi scrive un libro sulla caducità dell’amore. Se la moglie gli preferisce uno scrittore di successo, quasi subito dopo Marc si innamora dell’avvenente moglie di suo cugino, incontrata al funerale della nonna. Conquistata da Marc con le note di Michel Legrand, Alice prova a resistere al corteggiamento dell'uomo. Scalate le classifiche dei libri e il cuore di Alice, Marc all'improvviso è il più letto, il più venduto, il più amato. Pubblicato con uno pseudonimo, "L'amore dura tre anni" è inviso ad Alice che non lo ha mai finito, che disprezza l'immaturità del suo autore, che ignora l'identità dell'autore. Identità rivelata presto alla consegna di un prestigioso premio letterario. La rivelazione precipiterà la loro relazione e a Marc la responsabilità di recuperarla.


0 commenti:

Posta un commento