12 maggio 2016

Filles a papa

Lanciato nel 2009 dalle sorelle Carol e Sarah Piron, "Filles a papa" è una linea di abbigliamento che riflette il cinismo del nostro tempo e in cui la parola “contemporaneo” rivela tutti i suoi paradossi. Dietro al suo nome si cela un prét-à-porter provocatorio con un mood anticonformistico e un fit perfettamente al passo con i tempi.

"Filles a papa" offre un guardaroba molto particolare e capace di differenziarsi con audacia: le collezioni sono un mix di sapori contrastanti ma complementari in cui il glamour incontra il grunge.

Gli slogan sfacciati, diventati parte integrante del marchio, e l’estetica delle due sorelle che unisce il loro spirito cool e metropolitano con dettagli iper-femminili e silhoutte rubate all’abbigliamento sportivo, sono combinati con capi semplici, a volte prendendo in prestito dal guardaroba maschile. Al minimalismo street-style e ai suoi pezzi iconici come le giacche di pelle con dettagli rock rispondono le gonne con lustrini, ricami e paillettes o i top a stampa grafica. I jeans fraternizzano col tweed.

Dalle collezioni "Filles a papa" emerge il ritratto di un’ereditiera che non ha dimenticato di essere ribelle, o una rock star che ha fatto dell’aggressività parte del suo fascino.


0 commenti:

Posta un commento